Capriasca

Sferico

Contatti

via Lepori
CH-6950 Campestro-Tesserete


M. +41(0)79 523 19 10

sferico@hotmail.com
Sito web

  Apri in modalità mappa

Categorie

Condividi

​Sferico nasce in un villaggio in collina lontano dal mare, dove ha modo di sognare e interiorizzare i primi passi dell’esistenza con una precoce sperimentazione artistica. Eclettico, idealista con un’adolescenza segnata dalla dedizione all’arte come missione, ancora quindicenne scolpisce la statua "Famiglia" e dipinge il quadro filosofico “…da Dio” firmandosi Sferico.

Trascorre le vacanze lavorando negli scavi archeologici in Egitto e Israele tenendo un diario di bordo, le pagine salvate verranno inserite nella pubblicazione “Sketchblock”.

Intraprende gli studi di architettura, sono sei anni frenetici dove passa le notti a dipingere e scolpire. Conclusi gli studi d’architettura, accademia Düsseldorf, privata di Milano e Venezia, irrequieto, come lo definisce Fernanda Pivano, parte per avventurosi viaggi in autostop alla volta di musei e monumenti per capire la storia nella sua materia diretta.

Ha inizio una vera e propria odissea di avventure e sventure tipica di quell’età, che la compagna Melanie Moore ha ritratto nei romanzi "Luna di carne" "Giorni di Sabbia" "Adrenalina" e "Angeli d'asfalto". Approda a Parigi, dura gavetta e prime esposizioni collettive al Grand Palais, gallerie (Galerie Vendôme, Galerie du Palais Royal) in seguito musei (Museo d'arte contemporanea di Mosca, Tretjakov) e Biennale di scultura contemporanea città di Parigi.

Esce il primo volume su“Lo sferismo” presentato dal premio Nobel Sir John Eccles (Tranchida Editore). Prestigiosi eventi di scultura sono patrocinati dal Emiro Nahayan Mabarak Al Nahayan, ministro dell’educazione e della ricerca scientifica sono allestiti negli Emirati Arabi.

Tra i libri scritti da Sferico “Battuta di Caccia” e“Sketchblock”, iniziando collaborazioni con settimanali indirizzati ai giovani, in progetto “Sferismo & la Pittura Filosofica". La città di Opatia, in Croazia, ha appena collocato tramite sponsor una grande opera in marmo bianco nella piazza principale.

Sferico si divide tra i cantieri di marmo del Vietnam dove realizza sculture grandi in marmo e basalto, fonderie francesi e italiane e un nuovo progetto di sculture in scala monumentale con materiali leggeri dell’ultima generazione.

Orari d'apertura

L'atelier è aperto al pubblico su appuntamento.

  Passa alla visualizzazione mappa