Capriasca

Arte e artigianato artistico

Entrare in un atelier vuol dire varcare la soglia di un mondo particolare, suggestivo, difficilmente riscontrabile nella nostra quotidianità. il piacere degli artisti e degli artigiani a condividerlo per alcuni momenti con voi, rende queste scoperte ancor più impagabili.

Eva Antonini, scultrice

Lugaggia

I corpi e i volti creati da Eva Antonini sono una sorta di mappa di molteplici vissuti, caratterizzati da crepe, fessure e lacerazioni, che talvolta convergono anche in forme metamorfiche. Simboleggiano la fugacità dei momenti e della vita in generale.

Marisa Altepost, ceramista

Sala Capriasca

Ceramista nata in Sardegna, vive e lavora a Sala Capriasca. Il suo obiettivo: la semplicità. Semplicità come punto di arrivo, come realizzazione del bello, come evoluzione spirituale. La sua esperienza: "Il vasaio é un mezzo di cui la Natura si serve per fare della materia un'esperienza spirituale".

Alexandra von Burg, pittrice

Tesserete

Con i miei quadri vorrei allontanare l’inerzia, identificare e poi trasmettere energia positiva. Ogni colore ha una sua carica e un significato; i colori influenzano il nostro stato d’animo

Antonietta Airoldi, creatrice tessile

Pezzolo

“Alternando sempre il passo creativo al passo esecutivo; solo così il cammino diventa percorso”. Antichi rituali e mani sicure per intrecciare le idee e la materia.

Marzio Campana, scultore

Carusio - Bidogno

​Nato a Tesserete, vive e lavora a Carusio, poco dopo il paese di Bidogno.

Mirto Canonica, pittore

Bidogno

Capriaschese sin dalla nascita, vive e lavora a Bidogno. Negli anni '60 frequenta a Lugano la libera Scuola d'Arte di Carlo Cotti, con il quale instaura un'amicizia decisiva per il suo percorso artistico.

Rino Canonica, pittore

Vaglio

Una ricerca metodica e costante identifica l'intera sua produzione artistica.

Elisa Richle, pittrice

Cagiallo

L'espressione artistica di Elisa Richle si è specializzata lungo gli anni attraverso l'incisione, altre tecniche calcografiche, la pittura e diverse tecniche miste.

Vincenzo Altepost, ceramista

Sala Capriasca

Vasaio nato a Zurigo, vive e lavora a Sala Capriasca. È figlio d'arte. Sua madre era l'artista Cornelia Forster. Figura fondamentale che gli ha anche insegnato a come avere una visione artistica e una libertà di espressione personale.

Diego Feurer, vetraio

Tesserete

Vive e lavora a Tesserete.

Pascale Ernster, orafa

Tesserete

Nata in Lussemburgo dove ha trascorso la sua gioventù, si trasferisce dapprima a Zurigo e, successivamente, dopo aver completato il Diploma di Orafa, in Ticino, dove vive e lavora tutt'ora.

Maya Besomi, pittrice

Bigorio

Pittrice nata a Zurigo, vive e lavora a Bigorio. Artista autodidatta che sin dall’infanzia ha sempre ha avuto la passione per il disegno e la pittura.

Pam Fumasoli, illustratrice & tatuatrice

Tesserete

Nata in Brasile e cresciuta in Capriasca P.a.M ha da sempre avuto questa attrazione per il mondo delle immagini.

Sonja Gianinazzi, creatrice tessile

Tesserete

I tessuti rappresentano una parte importante del suo mondo, dentro il quale le piace perdersi per poi ritrovarsi.

Fosca Rovelli, ceramica Raku e pittura

Lelgio

Ama approfondire e riscoprire in via del tutto sperimentale, sia le tematiche legate alle tecniche pittoriche che a quelle piu plastiche dell'argilla.

Silvia Paradela, pittrice

Tesserete

Argentina, vive e dipinge a Tesserete. ​Dopo aver frequentato l'Escuela de Bellas Artes «Manuel Belgrano», ha ottenuto, nel 1984, il diploma in pittura presso l'Instituto Universitario Nacional del Arte (già Accademia di Belle Arti «Prilidiano Pueyrredòn») di Buenos Aires.

Fra Roberto Pasotti, vetraio e pittore

Bigorio

​Nato a Bellinzona, vive e crea presso il Convento Santa Maria del Bigorio. Nel 1954 è entrato nell’Ordine dei Cappuccini, anno stesso in cui ha cominciato a dipingere. Autodidatta, ha frequentato lo studio dell’artista luganese Filippo Boldini.

Rosita Peverelli, scultrice

Tesserete

​Inizia il suo percorso artistico con la pittura (olii, acquarelli), per poi dedicarsi quasi esclusivamente alla scultura. Le sue opere sono realizzate in terracotta, bronzo, legno e carta.

Nadia Besomi, illustratrice & tatuatrice

Tesserete

Da sempre appassionata per tutto quello che riguarda l'arte, in special modo per il disegno in ogni sua forma, con un un grande amore per la natura e la copia dal vero che l'hanno spinta a indirizzare gran parte dei suoi lavori verso immagini ispirate agli animali.

Sferico

Campestro-Tesserete

​Sferico nasce in un villaggio in collina lontano dal mare, dove ha modo di sognare e interiorizzare i primi passi dell’esistenza con una precoce sperimentazione artistica. Eclettico, idealista con un’adolescenza segnata dalla dedizione all’arte come missione, ancora quindicenne scolpisce la statua "Famiglia" e dipinge il quadro filosofico “…da Dio” firmandosi Sferico.

Emanuela Malacrida, Le collane di Treggia

Treggia

​Nata a Mendrisio. Già giovanissima inizia a viaggiare prima per studio poi per lavoro. Soggiorna per diversi periodi dell'anno in svariate città d'Europa per poi spostarsi in Medio Oriente. Ma è dell'Asia che si innamora restando affascinata dalla lavorazione degli argenti, delle stoffe e dei legni.

Barbara Del Fedele, creatrice tessile

Sala Capriasca

“Libera te stesso da te e sarai libero di essere. Libera di essere quella persona creativa che con stoffe e fili gioca, sperimenta e gioisce!” B.DF.